Di favola in favola, in scena all’arena Brecht presso la pinetina Ginillat a Formia gli studenti per la XXVIII Edizione del progetto La zattera del teatro

Di favola in favola, in scena all’arena Brecht presso la pinetina Ginillat a Formia gli studenti per la XXVIII Edizione del progetto La zattera del teatro

14 e 15 Maggio

Arena Brecht, Formia

 

Domani 14 Maggio e Venerdì 15 Maggio alle 20:30 in scena all’arena Brecht presso la pinetina Ginillat in Via delle terme romane a Formia gli studenti del plesso “Don Bosco” di Penitro dell’IC Vitruvio Pollione per la XXVIII Edizione del progetto “La zattera del teatro”.

 

Gli spettacoli chiudono i laboratori tenuti dal Teatro Bertolt Brecht all’interno del progetto delle Officine Culturali della Regione Lazio. “Di favola in favola” è il titolo della rassegna degli spettacoli delle classi IV e V: il 14 Maggio le prime in scena con “L’uccello d’oro” da una favola dei fratelli Grimm, il 15 Maggio le seconde con “La principessa triste” da una favola di Giovanbattista Basile con la regia di Marco Mastantuono, le scenografie di Carlo De Meo e l’assistenza di Chiara Di Macco.

 

«Il progetto “La Zattera del teatro” comprende tutti i laboratori che da anni portiamo avanti nelle scuole pubbliche del territorio. Un ringraziamento va alla dirigente scolastica Annunziata Marciano per la sensibilità ed, in particolare, ai genitori che contribuiscono e mantengono vivo un progetto completamente autofinanziato. I laboratori permettono di intraprendere, conoscere e sviluppare una forte attenzione per l’educazione alle emozioni guidati da attori, musicisti, danzatori professionisti che entrano direttamente a contatto con i bambini nelle scuole. Quest’ultimo aspetto è il valore aggiunto di questo progetto: i bambini vengono a contatto direttamente con chi ha scelto l’arte e il teatro in tutte le sue manifestazioni come mestiere della propria vita mettendo a frutto quella creatività che, come diceva Rodari, serve a tutti, non solo agli artisti», afferma il direttore artistico Maurizio Stammati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi