Evade dai domiciliari per rubare un rolex ma finisce in manette

Evade dai domiciliari per rubare un rolex ma finisce in manette

ROMA – I Carabinieri della Stazione Roma Tuscolana hanno arrestato, in zona San Giovanni, un pregiudicato romano di 36 anni per evasione e tentato furto.

 

L’uomo, nel pomeriggio di ieri, aveva  pensato di allontanarsi dalla propria abitazione di C.ne Appia, dove era agli arresti domiciliari per analoghi reati, con l’intenzione di rubare orologi di valore.

 

Il 36enne, infatti, arrivato in Via Pasquale Tola, distante pochi metri da casa sua, aveva notato un giovane, a bordo di un’autovettura, che esponeva un prezioso orologio al braccio, fuori dal finestrino.

 

Quando ha però tentato di rubarglielo ha trovato la resistenza della vittima che lo ha messo in fuga. Poco dopo, a seguito della descrizione fornita al 112, i Carabinieri sono riusciti ad individuarlo nelle vie limitrofe e a bloccarlo.

 

L’arrestato, accompagnato in caserma in attesa del rito direttissimo, dovrà rispondere di evasione e tentato furto con strappo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi