Esponenti ed affiliati alla cosca dei Gallico a Palmi in manette

Esponenti ed affiliati alla cosca dei Gallico a Palmi in manette

Esponenti ed affiliati alla cosca dei Gallico a Palmi in manette. La Polizia di Stato di Reggio Calabria ha arrestato 8 esponenti ed affiliati alla cosca  di ‘ndrangheta dei GALLICO, operante a Palmi (RC) e comuni limitrofi, accusati, a vario titolo, di associazione mafiosa, estorsione ed usura.

 

La indagini degli uomini della squadra mobile, costituisce il naturale seguito dei fermi eseguiti nell’ottobre scorso, ha consentito di fare piena luce su episodi di usura ed estorsione ai danni di imprenditori e commercianti di Palmi, svelando al contempo le fonti di approvvigionamento delle risorse finanziarie utilizzate dalla cosca per qualsiasi necessità. Per indicare le somme di denaro estorte, gli indagati utilizzavano il termine “fiore”, dal quale prende il nome l’operazione.

 

Le indagini hanno altresì permesso di individuare ulteriori soggetti organicamente inseriti nel clan GALLICO con ruoli e funzioni ben individuati, comunque strumentali alle esigenze dell’organizzazione criminale.

 

Reggio Calabria, 14 Novembre 2013

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi