Enrico Zanisi al Festival Jazz di Edimburgo

Enrico Zanisi al Festival Jazz di Edimburgo

Il pianista Enrico Zanisi, già Premio Top Jazz come Miglior Nuovo Talento e Premio Siae per la Creatività, suonerà domani sabato 18 luglio al Festival Jazz di Edimburgo con il suo trio, composto dal contrabbassista Joe Rehmer e dal batterista Alessandro Paternesi, e lunedì 20 luglio in quintetto insieme alla trombettista Kim Macari e al sassofonista Riley Stone Lonergan.

 

Zanisi aveva già suonato esattamente un anno fa in piano solo al Festival Jazz della capitale scozzese e questo doppio ritorno conferma la vocazione internazionale della sua musica. Oltretutto, il pianista romano è reduce da un tour che lo ha visto protagonista in India, Portorico, Messico, Islanda e Brasile. La continua richiesta di Enrico Zanisi a livello internazionale, quindi, lo sta consacrando come uno dei protagonisti del nuovo jazz contemporaneo.

 

Cresciuto ascoltando anche gruppi come gli Emerson Lake Palmer, i Genesis e i Led Zeppelin, Enrico Zanisi ha intrapreso un iter di studi completo, diplomandosi con lode in pianoforte classico e laureandosi, sempre con lode, in jazz. La padronanza tecnica dello strumento, quindi, arriva da lontano, da una formazione che permette a Enrico di avventurarsi su ogni territorio con sorprendente sicurezza e consapevolezza.

Recentemente Zanisi ha dato alle stampe Right Now insieme al sassofonista Mattia Cigalini, uscito per la Cam Jazz.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi