Specializzati in furti di Smart in manette

Specializzati in furti di Smart in manette

Specializzati in furti di Smart in manette. ROMA – Autovetture Smart Fortwo o Smart Forfour non avevano segreti per due romani di 29 e 45 anni, arrestati nella notte dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma dopo non essersi fermato all’alt sul Lungotevere Gianicolense. I due viaggiavano a bordo di una Smart quando, da lontano, hanno visto il posto di controllo dei Carabinieri e dopo un attimo di esitazione, il guidatore ha dato tutto gas per eludere il controllo, dando vita ad un rocambolesco inseguimento. I Carabinieri, dopo averli acciuffati, hanno scoperto il motivo della loro reazione: nell’auto, infatti, sono state rinvenute 5 centraline di gestione del motore, complete del sistema di abilitazione all’avviamento, relative ad altrettante Smart denunciate rubate tra il 2008 e quest’estate che i due utilizzavano per bypassare il quadro di accensione di fiammanti Smart che trovavano parcheggiate in giro per la città. Nell’abitacolo, inoltre, sono sati rinvenuti numerosi arnesi per lo scasso e documenti. Le perquisizioni scattate nelle rispettive abitazioni hanno consentito ai Carabinieri di recuperare altre 5 centraline per autovetture, 3 autoradio, 6 fusibiliere per Smart, due chiavi per auto Smart, un telefono cellulare, un navigatore satellitare e 5 ricettari medici in bianco, su cui sono in corso i dovuti accertamenti. La refurtiva e l’autovettura su cui stavano viaggiando i due “compari”, sono stati sequestrati. I fermati, che sono stati anche denunciati a piede libero in concorso per i reati di furto e possesso di chiavi alterate o grimaldelli, sono stati portati nel carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi