Distretto del Jazz, il ritorno del jazz in quattro appuntamenti. Ospiti Gigi Cifarelli e Nando De Luca, artisti di fama internazionale

Distretto del Jazz, il ritorno del jazz in quattro appuntamenti. Ospiti Gigi Cifarelli e Nando De Luca, artisti di fama internazionale

Distretto del Jazz, il ritorno del jazz in quattro appuntamenti. Ospiti Gigi Cifarelli e Nando De Luca, artisti di fama internazionale – Gli appuntamenti con i live non si sono fermati nemmeno in estate, e Scimmie (Via Ascanio Sforza 49) riprende con energia la nuova, ricca stagione: la programmazione comprenderà quattro mercoledì dedicati al jazz con la rassegna “Distretto del Jazz”, una serie di concerti promossi dalla Nuova Associazione Naviglio Pavese che hanno luogo dentro e fuori i locali nel tratto Darsena – Conchetta e che mirano a sviluppare via via una sinergia sempre maggiore in modo da connotare sempre più quest’area di Naviglio come una moderna New Orleans. A questo scopo suoneranno il Trio Bolla e ABC Trio: situazioni musicali create da giovani musicisti e dedicate a un pubblico di giovani.

Nel mese di settembre Scimmie ospiterà: gli irriverenti milanesi Foma Fomic (Ma 2 settembre); il trio jazz capitanato da Niccolò Bonavita (Me 3 settembre); l’energia incontenibile degli Hot To Be Beppers, tribute band dei Red Hot Chili Peppers (G 4 settembre); il live della cover band Cuori Infranti, che spazia dagli anni Settanta alle hit del momento (V 5 settembre); la cover band Blue Light, dall’appeal pop-rock (S 6 settembre); il cantautore e compositore Simone Benaglia, accompagnato dal suo gruppo, e gli Iconic, che propongono pezzi propri di stampo alt-rock (D settembre); il grande chitarrista Gigi Cifarelli, noto a livello internazionale (Ma 9 settembre); la giovane formazione jazz ABC Trio (Me 10 settembre); la tribute band dei Beatles Blue Jay Way (G 11 settembre); l’elegante, raffinato repertorio funk e soul di Federica Zeta (V 12 settembre); il blues incendiario della Mississippi Juke Joint Combo (S 13 settembre); la cover band Whisky & Romance (D 14 settembre); le band di inediti Mesaverde, di stampo rock classico, e Lara Groove, di estrazione funk, soul, reggae e dub (Ma 16 settembre); Niccolò Bonavita, accompagnato dai suoi musicisti (Me 17 settembre); Nando De Luca e il suo trio jazz (G 18 settembre); la party band Maniac (V 19 settembre); la tribute band dei Rolling Stones Donkeys Forever (S 20 settembre); il sestetto Gente Per Bene, dedicato a Mina e Battisti (D 21 settembre); la band funk The Back Door e il progetto di musica elettronica Encephalofunk (Ma 23 settembre); gli ABC trio (Me 24 settembre); la rockband Rockstar Frame (G 25 settembre); la tribute band Queen Legend (V 26 settembre); la cover band Fairy Taste (S 27 settembre); le indie band I Am The Distance e The Angles (D 28 settembre); il duo acustico Bodies And Bones e il pop elettronico di Lorenzo Avanzi (Ma 30 settembre).

Scimmie è uno dei più longevi locali milanesi. Fondato nel 1981 da Sergio Israel, il nome trae spunto da una massima del filosofo Nietzsche: “Una volta eravate scimmie, e ancor adesso l’uomo è più scimmia di tutte le scimmie”.

Scimmie è uno dei locali storici di Milano: con i suoi trentatré anni di attività – caso unico nella sua tipologia – emerge negli anni ’80 come uno dei migliori luoghi dove ascoltare musica jazz dal vivo e, con il tempo, si apre a vari generi musicali, in particolare a live blues e rock. Sul suo palco sono saliti i grandi protagonisti della scena musicale internazionale: Ginger Baker, batterista dei Cream, Gordon Haskel, voce dei King Crimsom, Tony Scott e Sheila Jordan, entrambi legati alla storia di Billie Holliday, Laurie Anderson e Pat Metheny, Steve Lacy e Bill Frisell e Carla Bley, Han Bennink e Michael Manring, Joe Lovano, Richard Galliano, Katia Mellua e Zaz. Molti artisti italiani hanno scritto un pezzo della loro storia proprio tra le pareti di Scimmie: Enzo Iannacci, Enrico Rava e Paolo Fresu, i Bluvertigo, Morgan, Max Gazzè, Tullio De Piscopo, Nando de Luca e molti altri. Sul palco del locale sono nati e diventati famosi Elio e Le Storie Tese, Irene Grandi, Alex Baroni, Gigi Cifarelli, Le Vibrazioni e Malika Ayane.

Scimmie comprende la sala-bar dove si tengono i concerti, un’ala ristorante e un barcone estivo sul Naviglio Pavese. L’atmosfera è quella di un pub di respiro internazionale con locandine e foto autografate alle pareti; inoltre il locale offre ottimi piatti e cocktail originali (nel sito web ufficiale è possibile visionare l’ampio menù).

Il locale Scimmie è aperto dal martedì alla domenica dalle 20.00 alle 3.00 con possibilità di cena nell’area ristorante con menù fisso o à la carte. I concerti iniziano generalmente alle ore 21.30 (nei giorni prefestivi alle ore 23.00) e il prezzo dell’entrata è 10 euro consumazione compresa (salvo dove diversamente indicato).

 

Per prenotare i tavoli dei concerti (valido solo per i clienti del ristorante) contattare Sergio Israel al 3298778993

www.scimmie.it / https://www.facebook.com/scimmie.milano

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi