Dio c’è’!… e va in macchina

Dio c’è’!… e va in macchina

“Dio c’è!… e va in macchina” per la regia di Jacopo Bezzi

Straordinario spettacolo-evento di fine anno interpretato dagli allievi diversamente abili e normodotati dell’Accademia L’Arte nel Cuore Onlus

 

Martedì, 7 giugno 2011 alle 20.30 il Teatro Olimpico di Roma ospiterà lo spettacolo-evento di fine anno “Dio c’è!… e va in macchina”, interpretato dagli allievi “diversamente abili” e “normo-dotati” dell’Accademia L’Arte nel Cuore Onlus, primo progetto Italiano ed Europeo di educazione artistica, nato per aiutare e valorizzare quei talenti che trovano difficoltà ad emergere a causa del loro handicap, ideato e diretto da Daniela Alleruzzo. L’Accademia ha al suo attivo numerose discipline dello spettacolo come recitazione, canto, musica, danza, trucco e parrucco, alle quali, quest’anno, si sono aggiunti anche i corsi di regia e scenografia (sostenuti da Roma Capitale – Dipartimento Promozione dei Servizi Sociali e della Salute – Assessore Sveva Belviso).

Il testo della commedia, adattato da Massimo Roberto Beato, realizzata interamente dagli allievi attori, danzatori, cantanti, musicisti e scenografi nonche dalle maestranze di trucco e parrucco dell’Accademia coordinati dalla regia di Jacopo Bezzi, prende liberamente ispirazione da un soggetto di Woody Allen per realizzare una completa riscrittura drammaturgica su una simpatica e bizzarra parodia del teatro greco classico, delle sue origini e del mito dei grandi tragediografi greci antichi.

Lo spettacolo sarà presentato da Massimo Caputi, con madrina d’eccezione l’attrice Camilla Filippi, alla presenza di un nutrito parterre di amici e vip: Simona Marchini, Massimo Dapporto, Rossella Falk, Luca Capuano, Patrick Rossi Gastaldi,  Kledi e Pino Strabioli.

Per info e prenotazioni chiamare (orario 10.00 – 20.00 al n. 06.5413755)  – sito www.artenelcuore.it.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi