Dan, finalista al concorso nuovi italiani a Roma

Dan, finalista al concorso nuovi italiani a Roma

”Dan”, il documentario di Tommaso Pasquini presentato a Trento lo scorso ottobre, accede alla fase finale del concorso nazionale “Nuovi Italiani: storie di ordinaria integrazione” promosso dal Circolo Libertà e Giustizia di Roma. Quella del protagonista, arrivato a Trento dalla Romania 18 anni fa, è la piccola grande storia di un riuscito inserimento sociale, oltre che una delle tante lezioni civili di chi contribuisce, quotidianamente, a fare cittadinanza.
Il lavoro, realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto e di Cinformi, Centro Informativo per l’Immigrazione della Provincia, s’inserisce nelle attività che Tommaso Pasquini porta avanti a Trento da alcuni anni all’interno del progetto “Nuovi Sguardi”: dal giornalismo al documentario, dai progetti intercultura nelle scuole al recupero della memoria, il progetto porta avanti un percorso di studio e analisi degli odierni fenomeni sociali incentrato prima di tutto sulla persona.
Il video sarà proiettato all’interno della 19° edizione di Arcipelago, Festival internazionale di cortometraggi e nuove immagini venerdì 24 giugno quando verrà decretato il vincitore finale, presso la Multisala Intrastevere, in pieno centro storico, a Roma.

Il concorso di cortometraggi “Nuovi italiani” alla sua seconda edizione, patrocinato dalla Provincia di Roma, mira a rendere visibile la “buona integrazione” attraverso il racconto video di storie di migranti integrati e onesti che non fanno notizia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi