Convegno Internazionale sul Cancro al Seno nelle Donne Migranti Latinoamericane in Italia al Teatro Agorà

Convegno Internazionale sul Cancro al Seno nelle Donne Migranti Latinoamericane in Italia al Teatro Agorà

L’Associazione “Coordinadora de Migrantes Ecuatorianos” – ACOFAME, Green International e la Fundación Poly Ugarte (Ecuador), è lieta di presentarvi il I Convegno Internazionale sul Cancro al Seno nelle Donne Migranti Latinoamericane in Italia, che si terrà giovedì 16 aprile 2015 alle ore 16 al Teatro Agorà in via della Penitenza 33.

“Realtà e prospettive, tra prevenzione e miti” ha come finalità quella di fare un punto sulla situazione attuale sul questa malattia e concordare nuove forme di sensibilizzazione e strategie che permettano alle donne immigrate di superare questo divario.

Le statistiche infatti dimostrano che soltanto il 43% delle donne immigrate si fanno la mammografia nella età raccomandata rispetto al 73% delle donne italiane. Le donne immigrate sono più esposte al cancro al seno perché partecipano poco agli screening oncologici. Questo determina che alla paziente viene diagnosticato il cancro in fase avanzata con un ritardo fino a 12 mesi rispetto alle italiane.

Sono diversi i fattori che incidono per questa mancanza di prevenzione; talvolta gli aspetti culturali, educativi, economici, lavorativi, struttura familiare, mancanza di informazione adeguata e opportuna, difficoltà di orientamento, difficoltà di acceso ai centri sanitari con orari incompatibili col lavoro, ecc.

Il Convegno prevede la partecipazione di importanti personaggi del mondo della medicina, scientifico, universitario, specialisti, diplomatici, artisti, rappresentanza sociale e delle organizzazioni che lavorano nel campo da diversi anni.

C’e da sottolineare che la “Fundación Poly Ugarte” è una organizzazione ecuadoriana senza fini di lucro. Lavora nel campo della prevenzione e diagnostico del cancro al seno da diversi anni. Durante questi anni ha realizzato numerosi progetti sulla prevenzione. Le diverse campagne di educazione, prevenzione, diagnosi hanno coinvolto centinaia di migliaia di donne e uomini di tutte le regioni dell’Ecuador e recentemente ha realizzato iniziative simili col vicino paese di Colombia.

Nostri obiettivi sono quelli di sensibilizzare le donne immigrate latinoamericane e non sull’importanza della prevenzione nella cura del cancro al seno,stabilire strategie concrete di comunicazione integrata, che permettano un maggiore controllo e prevenzione del cancro al seno. Determinare programmi di cooperazione tecnica per migliorare la qualità e accessibilità alla mammografia nella popolazione immigrata. Incentivare i diversi attori interessati per potenziare i servizi di controllo e trattamento medico della malattia.

Hanno aderito all’iniziativa l’Ambasciata dell’Ecuador in Italia, il Consolato dell’ Ecuador di Roma, l’ Ufficio per la Difesa dell’ Ecuador in Italia, IILA – Istituto Italo Latinoamericano, Ambasciate e Consolati dei paesi latinoamericani presenti in Italia, il Dott. Madisson Godoy Sánchez – Ex Consigliere al Comune di Roma per Latino America – Presidente Green International,  Dott. Jose Ramirez – Euro Latino Dental, Dott.ssa. Vanja Vaccaro – Oncologa dell’ Istituto IFO, Dott. Aurelio Caponetti – Specialista in Chirurgia Generale e Chirurgia Plastica Estetica e Ricostruttiva – Direttore dello Studio Medico Specialistico Esculapio,  Avv. Poly Ugarte Guzmàn Presidente della Fondazione di Prevenzione del Cancro al Seno “Poly Ugarte” Guayaquil – Ecuador, Dott.ssa. Alessia D’Acunti – Psicologa – Presidente dell’ Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti e amici e Membro della rete Foreign Woman Cancer Care – Rete Territoriale per la Prevenzione e la Cura dei Tumori Femminili, Dott.ssa. Marcia Sedoc – Presidente dell’Associazione Faja Lobby  (Suriname – Olanda) – Show Coach, Ass. Arte H – Arts for Help, Dott.ssa. Flavia Coffari – Psicoterapeuta Sessuologa – Presidente CIPSAL (Centro Italiano di Promozione alla Salute), l’attrice Internazionale Chiara Pavoni, la Dott.ssa. Alba Callavaro – Dottore in Musica – Professionista della Musicoterapia – Ass. Donne per la Sicurezza, Dott.ssa. Paulina Alexandra Obando Acosta – Coach – Autrice del libro “Il Volo del Colibrì” e sua madre Edith Acosta, Dott.ssa. Susanna Loriga – Psicologa e Presidente del CESAD (Centro Europeo Sicurezza e Autodifesa,  Ass. Italiana di Studio del Lavoro per lo Sviluppo Organizzativo (AISLO), Ass. Lucky Time AC,  Daniela di Francesco (Alta Moda Roma), Ass. Non Solo Chiara, Jobok.eu#Social, 24 Frame Cinema.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi