Congresso provinciale Arci Viterbo

Congresso provinciale Arci Viterbo

Congresso provinciale Arci Viterbo. Il 15 Febbraio 2014 dalle ore 14.30 alle ore 19.00, presso il Biancovolta- Spazio Arci, si terrà il congresso provinciale di Arci Viterbo. Venticinque circoli con un corpo associativo complessivo di circa tremila soci, l’Arci si ritrova a discutere delle linee programmatiche dello sviluppo associativo in occasione dell’assemblea congressuale. L’associazionismo nella provincia di Viterbo dimostra una grande vitalità e produce aggregazione, cultura, valore sociale. Le condizioni in cui si muove l’associazionismo di promozione sociale sono sempre più difficili, mancano le risorse e le politiche di sostegno allo sviluppo associativo. Dal punto di vista istituzionale, mancano spazi e programmazioni chiare e trasparenti capaci di includere la cittadinanza nei processi decisionali. Nonostante questo, l’associazionismo Arci si muove nella direzione delle strategie di lavoro a  rete per diffondere nel territorio pratiche di sviluppo sostenibile, educazione ed accesso alla cultura, promozione delle diversità culturali e di politiche di accoglienza e solidarietà. L’impegno dell’Arci nella Provincia di Viterbo ha radici lontane: i primi circoli nascono già negli anni cinquanta, prima come luoghi di ritrovo del dopolavoro e poi, con la nascita dell’Associazione a livello nazionale, diventano circolo Arci. In sedici comuni della provincia l’Arci è presente con i propri circoli che rappresentano dei presidi sociali fondamentali per l’aggregazione e per la partecipazione alla vita sociale e culturale del territorio. L’Arci è un modello di associazionismo generalista unico nel suo genere che vede, nella stessa associazione, incontrarsi persone di tutte le età.

Da questo confronto continuo nascono le attività ormai consolidate: manifestazioni di promozione culturale come Estasiarci, iniziative sul valore della memoria per il presente come Resist, progetti di promozione della lettura come Librimmaginari, che si aggiungono ai tantissimi progetti che nell’arco degli anni le associazioni arci hanno prodotto nel territorio: Immagini dal Sud del Mondo di Aucs, ad esempio, progetto di promozione del cinema emergente che giunge quest’anno alla ventesima edizione, o la gestione dei progetti SPRAR (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) che Arci Solidarietà Viterbo realizza da tredici anni in collaborazione con sette comuni della Tuscia. Per discutere di questo e delle prospettive future dell’associazionismo, e per eleggere i nuovi organi dirigenti dell’associazione a livello provinciale, Arci invita i soci, le associazioni vicine, la cittadinanza e i rappresentanti delle amministrazioni del territorio a partecipare al congresso provinciale.

Programma

  • Introduzione del presidente;
  • Saluto degli invitati;
  • Discussione sulla rete associativa: Opportunità, collaborazioni, nodi problematici,
  • Elezione degli organi associativi del comitato provinciale
  • Aperitivo di chiusura a cura di Mancuso Brothers

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi