Concerti e teatro ante Pasqua al 28Divino … Performance teatro, Jazz & Choro

Concerti e teatro ante Pasqua al 28Divino … Performance teatro, Jazz & Choro

MERCOLEDI 23 MARZO

ORE 21.00

Una voce che cattura e una musica che rapisce. Questi gli ingredienti principali di “Frammento, lo spettacolo che andrà in scena per la “festa della Donna”. La voce recitante ed interprete sarà quella di Natacha Daunizeau (regia)
La musica, invece, sarà affidata a Marco Colonna (clarinetto e testo).
FRAMMENTO”
Scena Musicale per clarinetti e voce interprete

Natachà Daunizeau, voce, interpretazione, regia
Marco Colonna, clarinetti, testo

Uno squarcio esistenziale vestito da donna.
Un monologo costruito sulla parola e sul suono della gestazione.
Donna come essenza del Mondo, come risoluto atto rivoluzionario, ma anche come madre sognatrice, come umorale sentire, come difesa ultima dalla bruttura che ci circonda.
Un testo come frammento di pensiero, scheggia di coscienza; come una sosta durante il viaggio.

E il flusso è aperto, libero, non costruito e non meditato, ma soltanto vero.

Il vero “frammento” è nella voce che ti cattura, nella musica che ti rapisce, nell’insieme che ti porta metaforicamente sul palco per lasciarti con la consapevolezza di aver bisogno di tutti i frammenti per ricomporre il tutto.

“….E’ un’opera intrigante, da ascoltare e riascoltare per cogliere sempre nuove sfumature: sofisticata come un brano di Duke Ellington, genuina come il Piccolo Principe, riflessiva come uno scritto di Heidegger, attuale come la decrescita di Latouche, liquida come gli scritti di Bauman…”
(RomaSera- L.Salvadori)

“…‘Lei’, donna, amante, madre, ancor prima è femmina, per quella sorta di divinità che tutta la investe e la stravolge nel momento in cui è partecipe della ‘creazione’. L’illusoria ‘verità’ contenuta nel testo scabro quanto essenziale, paragonabile alla figura stessa dell’interprete, lascia basiti, immobilizza, perché scava profondamente in ciò che non si è mai voluto affrontare della insostenibilità dell’essere. …” (Di Giorgio Mancinelli – La Recherche)

Recensione “LaRecherche” di Giorgio Mancinelli: www.larecherche.it/testo.asp?Id=497&Tabella=Proposta_Articolo

Recensione “RomaSera” : http://wp.romasera.it/index.php/2016/01/12/frammento-28-divino-jazz/

 

Biglietto 10,00 euro – Spettacolo a porte chiuse – ore 21.00

GIOVEDI 24 MARZO
ore 22.00
CLAUDIO JR DE ROSA TRIO
Caludio Jr De Rosa, sax
Framcesco Palma, contrabbasso
Dario Panza, batteria

Il Claudio Jr De Rosa Jazz Trio nasce negli ultimi mesi del 2015 come ponte di collegamento tra Olanda ed Italia. De Rosa, emergente sassofonista della scena europea (92), vincitore di numerosi concorsi internazionali (Fara 2015, Barga, Leiden, Chicco Bettinardi e altri) vive in Olanda da svariati anni, ed ha dato vita ad un progetto dal quale è nato “Holes in the Ground”, il suo primo Cd.
Il repertorio di Holes in the Ground è prevalentemente composto da originali di De Rosa; L’interplay tra De Palma e Panza completano ed arricchiscono i contesti musicali proposti dal sassofonista partenopeo.
Il trio si ispira a celebri formazioni del passato quanto del presente; Celebri, infatti, sono i trii di Sonny Rollins, Joe Henderson, così come di Chris Potter e Mark Turner.

“Holes in the Ground”, pubblicato da “Emme Record Label”, è un album fresco, felice, potente ed energetico, così come il CJDR Jazz Trio che si esibisce sempre più frequentemente, non solo calcando importanti palcoscenici della scena jazzistica romana.

 

Last Minute News: Vincitore del Premio “Chicco Bettinardi” 2016.

 

Ingresso Live: 5,00 euro + consumazione da listino.

 

VENERDI 25 MARZO  ORE 22.30

Cosa di meglio, prima di Pasqua,  che una bella serata con una delle migliori “rodas” della capitale?
La grande musica brasiliana…..e improvvisata
 con
CONJUNTO CHOROMA
Jenifer Clementi, flauto
Giulia Salsone, violao (chit.)
Massimo Aureli, violao 7 cordas (chit 7 corde)
and friends…

Formatosi a Roma nel 2009i, il Conjunto Choroma è impegnato nella diffusione dello choro, una musica brasiliana ancora poco diffusa in Europa.
Il loro repertorio si ispira ai più importanti autori ed interpreti come Pixinguinha, Azevedo, Nazareth e Jacob do Bandolim, che hanno fatto la
storia di questa musica nata a Rio de Janeiro intorno al 1870, precedente al samba e che attualmente sta vivendo una rinascita in tutto il Brasile.

Il gruppo ha partecipato a trasmissioni radiofoniche, si è esibito in club, teatri e festival e ospitato alcuni tra i più importanti artisti brasiliani, nelle famose rodas tradizionali.
O sol do Brasil… raios de ritmos…  al 28Divino Jazz !

 

Ingresso Live: 5,00 euro + consumazione da listino.

 

28Divino Jazz – Via Mirandola, 21 -00182 Roma
Info- prenotazioni . 3408249718 –

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi