Ciambellone alla rosa

Ciambellone alla rosa

Per chi ama preparare dolci e stupire i suoi ospiti o i propri cari con un qualche cosa di insolito ma di effetto voglio proporre il ciambellone con le rose che è ottimo sia per la colazione che per la merenda.

 

La preparazione è più o meno come quella del classico ciambellone e quindi è abbastanza facile e veloce da eseguire.

 

Gli ingredienti che servono sono i seguenti: farina bianca (400 grammi), zucchero (mezzo etto), la buccia di un limone grattugiata, i petali di due rose tagliati a striscioline, 5 uova, del latte, 3 cucchiai di miele, 1 bustina di lievito, quella per i dolci e delle amarene.

 

Passiamo ora alla preparazione vera e propria: versate in un contenitore il lievito, aggiungete un cucchiaino di zucchero e fate sciogliere il tutto con un decilitro di latte tiepido. Mentre il composto si “riposa” per una quindicina di minuti prendete la farina e mettetela in una terrina, aggiungete un pizzico di sale e mescolate. Al centro mettete le uova ed aggiungete una noce di burro ammorbidita ed unite il lievito precdentemente preparato. Impastate bene il tutto ed unite la buccia del limone grattugiato, i petali di rosa ed il miele e continuate a mescolare in modo che tutti gli ingredienti si amalgamino. Se l’impasto è troppo duro aggiungete del latte. Ungete e infarinate lo stampo del ciambellone ed infornate a forno già caldo a 180°. Lasciatelo cuocere per circa quaranta minuti. Lasciatelo poi raffreddare e guarnite con delle amarene. Chi lo preferisce può tagliare in due il ciambellone e farcirlo con della marmellata di rose, di fragole o di amarene.

 

Buona colazione

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi