Claudia Cantisani e Andrea Agresti duettano sulle note dell’inedito “Fredaster”, dal 22 in radio e sui digital stores

Claudia Cantisani e Andrea Agresti duettano sulle note dell’inedito “Fredaster”, dal 22 in radio e sui digital stores

Claudia Cantisani e Andrea Agresti duettano sulle note dell’inedito “Fredaster”, dal 22 in radio e sui digital stores – Il brano, distribuito da “La Stanza Nascosta Records”, è accompagnato dal videoclip ufficiale, realizzato dalla “Mediterraneo Cinematografica s.r.l.”

In uscita il 22 giugno per l’etichetta “La Stanza Nascosta Records” del musicista e produttore toscano Salvatore Papotto l’inedito “Fredaster”, duetto della vocalist e compositrice lucana Claudia Cantisani e dell’attore, cantautore, presentatore e comico toscano Andrea Agresti (Striscia la Notizia, Le Iene, Tale e Quale).

Il brano, distribuito da “La Stanza Nascosta Records”, è accompagnato dal videoclip ufficiale, realizzato dalla “Mediterraneo Cinematografica s.r.l.”, per la regia di

Martìn Caezza; organizzatore generale Melissa Aquino.
Link al teaser:

https://www.youtube.com/watch?v=hZMpubb6hXg

<<L’idea era quella di presentare “Fredaster” a Sanremo, ma il provino (con la voce maschile di Felice Del Vecchio, N.d.R.) é stato scartato. Ho deciso ugualmente di partecipare al progetto di pubblicazione-racconta Andrea Agresti- mi piaceva l’idea di prestare la voce ad un pezzo brioso, leggero. In un’ora e mezzo di studio abbiamo registrato diverse tracce; ho cercato di differenziare il registro interpretativo, per consentire un margine di scelta più ampio. Della selezione si sono occupati Claudia e Felice; è stato tutto molto semplice e rilassato, divertente.”

<<E’ stata una festa– ci dice Claudia Cantisanicome ogni volta che si fa musica. Sempre!

E’ festa passare una giornata in studio a registrare con un numero spudorato di musicisti.

E’ stata festa incrociare la voce e la personalità di Andrea Agresti.

Fa festa la “banda di paese” che ho voluto evocare nello strumentale che chiude

questo mio giocoso, brillante, spensierato “Fredaster”>>

Fredaster” convoglia sonorità e ritmiche swing in una rilucente confezione pop dagli echi caputiani, capace di coniugare testualità amabilmente forbita e immediatezza catchy.

Cantisani e Agresti danno vita ad un interplay vocale riuscitissimo, mettendo un invidiabile

physique du rôle interpretativo al servizio di un brano scintillante, in bilico tra gusto surreale e semiseri cambi di rotta esistenziali. (E di lì la decisione di cambiare direzione/ cambio strada/ cambio passo e cambio pure itinerario/una bionda platinata con un culo planetario/boicotta il mio cammino e mi fissa il berrettino.)

Gli arrangiamenti, firmati da Felice Del Vecchio, coautore del pezzo insieme a Claudia Cantisani, vestono con raffinatezza un divertissement sonoro e linguistico, che sembra trovare il suo alter ego filmico nell’ironica levità e intelligenza delle commedie newyorchesi di Allen.

Parole e musica di Felice Del Vecchio e Claudia Cantisani

Arrangiamento di Felice Del Vecchio

Voce di Claudia Cantisani e Andrea Agresti

Hanno suonato:

Felice Del Vecchio: piano e organo

Tony Arco: batteria

Valerio Della Fonte: contrabbasso

Moreno Falciani: sassofoni e clarinetto

Andrea Baronchelli: trombone

Silvia Conte: flauto

Michele Sannelli: vibrafono

Registrato presso Orlando Music Milano

mixed by Stefano Amerio Artesuono recordings studios Cavalicco (Udine).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi