Carte e aperitivi marmorizzati al Castello del Buonconsiglio

Carte e aperitivi marmorizzati al Castello del Buonconsiglio

Carte e aperitivi marmorizzati al Castello del Buonconsiglio – Al Castello del Buonconsiglio tre incontri per conoscere la tecnica della carta marmorizzata con esperti ed artisti e per assaggiare innovativi e unici aperitivi marmorizzati. Si inizia mercoledì 27 marzo, ingresso su prenotazione 10 euro compreso aperitivo.

Avete mai assaggiato una zuppa marmorizzata o alcune pietanze che imitano i magnifici effetti cromatici delle carte marmorizzate? Potrete assaggiare questi cibi “artistici” nelle tre serate proposte nell’ambito della mostra Colori fluttuanti. La carta marmorizzata tra Oriente e Occidente. Il museo proporrà infatti tre incontri esclusivi con artisti ed esperti per svelare al pubblico sia i segreti delle diverse tecniche e della storia dell’antica e affascinante arte della marmorizzatura sia per degustare originali e stuzzicanti aperitivi ‘marmorizzati’ proposti da ConviviaFood.
Il primo appuntamento si terrà  mercoledì 27 marzo ad ore 18.00 e sarà dedicato alla tecnica  “Ebru   le nuvole di colore”. Alberto Valese è un artista che da anni sperimenta e pratica nel suo laboratorio a Venezia la tecnica della marmorizzatura, in particolare quella ebru conosciuta nei suoi viaggi a Istanbul a contatto con i maestri turchi, per creare originali carte di grande fascino, tessuti e oggetti di arredo.
Il secondo appuntamento si terrà mercoledì 3 aprile sempre ad ore 18.00 con l’appuntamento “Legare con arte” dove Fabrizio Bertolotti, esperto in legature di lusso per bibliofili che nella sua attività ha raffinato la tecnica della marmorizzazione creando carte antiche e moderne, con grande perizia e originalità.
Si concluderà mercoledì 10 aprile sempre ad ore 18.00 con l’incontro “Suminagashi, Inchiostri fluttuanti”  con Luisa Canovi paper designer, affascinata dalla cultura giapponese e nota soprattutto per le sue originali e sorprendenti creazioni d’origami, condividerà la sua passione per la tecnica suminagashi, che lei definisce di rara bellezza per ‘l’essenzialità dei materiali, le poche e semplici regole, il silenzio e la concentrazione, l’emozione di vedere fluttuare l’inchiostro e la sorpresa del foglio di carta che ne raccoglie la memoria’.
Ogni appuntamento si concluderà con assaggi di cibi marmorizzati, sia dolci che salati.
Ingresso solo su prenotazione allo 0461 492811 (10 euro a persona compreso aperitivo, posti limitati)

Fonte: Castello del Buonconsiglio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi