Carolina Brandes Collective alla Casa del Jazz

Carolina Brandes Collective alla Casa del Jazz

Mercoledì 6  luglio alle 21, la Casa del Jazz Festival presenta Carolina Brandes Collective.

 

Artista italo-tedesca e per lunghi anni americana d’adozione, da anni vanta la creazione di progetti  particolari. Quest’anno, dopo l’elefantiaca esperienza della mini orchestra Omp, torna ad una dimensione essenziale avvalendosi dei suoi fedelissimi alla sezione ritmica. Ne consegue una maggiore enfasi alle sue composizioni che, nonostante spogliate da complessi arrangiamenti, rivelano un nucleo ancor più originale.

 

La sua musica è frutto di una mente poliglotta che incorpora con naturalezza una vastissima gamma di linguaggi e riesce impossibile collocare anche la sua voce; soave e suadente ma anche graffiante e dissacrante.“Feuerpferd” (cavallo di fuoco) è il titolo dell’ultimo lavoro discografico.

 

Nata a Francoforte, Carolina cresce tra Berlino e Roma e gravita per diversi anni attorno agli ambienti musicali di New York e Boston, diplomandosi nel 1992 alla Berklee College of Music e studiando in diverse scuole di recitazione tra cui l’Actor Studio.

 

Tornata in Italia, conduce diversi clinic per la Manhattan School of Music e la stessa Berklee. Collabora con musicisti di calibro internazionale e diviene leader di un quintetto di artisti quali Yavier Girotto, Alex Gwis, Marco Siniscalco and Horacio “El Negro” Hernandez.

 

Al momento, i suoi progetti live si articolano attraverso molteplici formazioni, tra cui il Carolina Brandes’s Collective.

 

Carolina Brandes voce e pianoforte

Peter De Girolamo tastiere

Pierpaolo Ranieri basso e effetti

Davide Pettirossi batteria

 

 

Casa del Jazz: viale di Porta Ardeatina, 55

Info: 06/704731

www.casajazz.it

ingresso:10 euro

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi