Carnevale romano 2015, al via la VII edizione dedicata alla Regina Cristina di Svezia

Carnevale romano 2015, al via la VII edizione dedicata alla Regina Cristina di Svezia

Il Carnevale romano, giunto alla settima edizione ha aperto le danze dando il via alla prima settimana ricca di eventi che si concluderanno il 17 febbraio.

Le vie di Roma saranno invase da risate, coriandoli e tanta allegria che coloreranno la sfilata in maschera a cavallo con cavalieri e dame, le rappresentanze buttere del Lazio, una straordinaria prima teatrale con Maria Rosaria Omaggio (che interpreta la regina Cristina di Svezia) e Alessandro Benvenuti, le forze equestre militari e di polizia,convegni culturali, concerti e commedia dell’arte.

La manifestazione, dopo le dediche all’Unità d’Italia e a Giuseppe Verdi, quest’anno, in occasione del 360° anniversario dell’ingresso a Roma da Porta Flaminia della regina Cristina di Svezia ha voluto celebrare questo evento con una serie di iniziative il cui coordinamento organizzativo è affidato a Marco Lepre.

 

Ricorreva il 20 dicembre del 1655 quando Cristina di Svezia fece il suo ingresso in una Roma parata a festa per il suo arrivo. Ed è proprio la Regina Cristina di Svezia la protagonista assoluta di questo evento (rispettando così la tradizione che vuole il Carnevale incentrato su di un personaggio famoso, avvenne con Giuseppe Mazzini e prima ancora con l’Unità d’Italia) 

Alla sfilata prenderanno parte oltre 100 cavalli, carrozze, figuranti, artisti equestri, gruppi storici, le rappresentanze buttere della regione, simbolo culturale e storico dell’equitazione da lavoro italiano,  i corpi militari come la fanfara a cavallo del Reggimento Lancieri di Montebello (8°), il 4° Reggimento Carabinieri a cavallo, la Polizia di Stato a cavallo e il Corpo Forestale dello Stato.

Parteciperanno anche una delegazione del Carnevale di Fano, rappresentanti in costume del Palio del Velluto di Leonessa, degli Sbandieratori e musici di Velletri, del Gruppo Musici di Torre Orsina, oltre alla tradizionale presenza del Gruppo Storico Romano.

In corteo, a rappresentare la Regina del Carnevale, l’attrice Maria Rosaria Omaggio, insieme ad Alessandro Benvenuti, già protagonista nelle passate edizioni, e il popolare comico Roberto Ciufoli.

Organizzata da Marco Lepre, coordinatore eventi del Carnevale romano, la manifestazione sostenuta, in parte, da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura, Creatività, Promozione Artistica e Turismo – Dipartimento cultura – Servizio spettacoli ed eventi e realizzato da D.d’Arte in collaborazione con il Comitato Carnevale Romano, di cui fanno parte l’Associazione Culturale Carnevale Romano, Accademia del Teatro Equestre e Federalberghi Roma. L’evento ha il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo – Soprintendenza SPSAE e Polo Museale della Città di Roma, l’adesione del Comune di Fano e del Comune di Leonessa, il patrocinio, tra gli altri, del Municipio Roma I, delle Ambasciate di Svezia e di Francia, dell’Istituto Svedese di Studi Classici a Roma, dell’Associazione Dimore Storiche Italiane, della Pro Loco Roma e del Circolo Scandinavo.

Il via sabato 7 febbraio alle 10,30 alla Biblioteca Angelica con la mostra fotografica e gli scatti di Brokenlens, ‘Carnevale romano: rinascita di una tradizione’, che raccoglie le immagini più significative delle scorse edizioni. Subito dopo si assisterà ad un History Talk dal titolo ‘Cristina di Svezia e il Carnevale romano’, con storici, studiosi e rappresentanti dell’Accademia dell’Arcadia a confronto seguita da una commedia dell’arte.

Giovedì 12 febbraio 2015, dalle 15.00 alle 17.00, sarà la volta dello spettacolo Il Generale Mannaggia La Rocca. In scena nel cortile di Palazzo Braschi per la regia di Leonardo Petrillo, la maschera romanesca interpretata da Manuel Fiorentini. Come afferma la direttrice artistica eventi Palazzo Corsini, Francesca Barbi Marinetti: “la maschera è stata creata a fine Ottocento dallo stracciarolo romano Luigi Guidi. Il generale sfilava su via del Corso seguito dal suo esercito di stracciaroli e in perfetto stile carnevalesco permetteva al popolo romano, da sempre incline al dileggio, di lanciargli verdure e coriandoli”.

Giovedì 12, sabato 14 e domenica 15 febbraio 2015 sarà il Teatrino dei Burattini di Manuel Pernazza – il più giovane burattinaio italiano – ad intrattenere divertendo grandi e piccini a partire dalle 16.00 a Piazza Navona. La Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Corsini, antica dimora di Cristina di Svezia, ospiterà invece i musicisti dell’Accademia Nova che delizieranno i visitatori che percorreranno le sale del museo con musica barocca dalle 15.30, mentre dalle 17.00 l’appuntamento sarà con il concerto d’archi al completo.

Martedì 17 febbraio 2015, sarà la volta della tradizionale Gran Sfilata equestre. Alle 15.00 a Piazza del Popolo, gli sbandieratori ed i tamburini fino alle 16 quando la sfilata partirà, percorrendo la Roma papalina e rinascimentale, da piazza del Popolo verso via del Corso. In testa al corteo, Maria Rosaria Omaggio, Alessandro Benvenuti e Roberto Ciufoli rievocheranno l’ingresso a Roma della Regina.

Se Piazza del Popolo chiuderà il Carnevale Romano 2015 con i fuochi artificiali barocchi al termine della sfilata, alle 21.00 si torna a Palazzo Corsini per la prima europea di Cristina di Svezia Regina a Roma, uno spettacolo teatrale (biglietti in vendita) per la regia di Francesco Sala: il ricavato è destinato al restauro del Ritratto di Cristina di Svezia di Justus Van Egmont.

Per i costumi, la manifestazione si avvarrà della collaborazione di Annamode Costumes, storica sartoria cinematografica e teatrale romana di fama internazionale. La cura dei costumi è affidata a Fabrizia Magnini mentre le acconciature sono affidate all’abilità del look maker di molti pernonaggi noti della Capitale e non Alessandro Messina (nella foto qui sopra) e Antonio Quattromani(foto in basso) responsabile dell’immagine personale e teatrale della sig.ra Maria Rosaria Omaggio.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi