Aspettando il 20° Religion Today Filmfestival

Aspettando il 20° Religion Today Filmfestival

Aspettando il 20° Religion Today Filmfestival, con la collaborazione della Fondazione S. Ignazio e nel quadro della Settimana dell’Accoglienza, domani, mercoledì 11 ottobre, due momenti dedicati alla emblematica figura del Cardinale Carlo Maria Martini a cinque anni dalla scomparsa. Alle 17.30 una tavola rotonda con Monsignor Gianfranco Bottoni e il giornalista Marco Garzonio, co-sceneggiatore del film di Ermanno Olmi “Vedete sono uno di voi”, che sarà proiettato in serata al Teatro San Marco.

“Ricca e poliedrica, affascinante e complessa è stata la personalità di Martini. Al punto che, nel momento in cui ci si accinge a scriverne, si resta come travolti e quasi paralizzati da una quantità di suggestioni e di ricordi, di idee e di interpretazioni della sua figura. Molte cose sono già state dette sulla straordinaria luminosità del suo episcopato. Ma persino gli interventi che meglio colgono nel segno risultano sempre parziali e riduttivi”.

Così inizia l’articolo pubblicato dalla rivista SeFeR, dopo la morte del Cardinal Martini, da Monsignor Gianfranco Bottoni, già responsabile per l’ecumenismo e il dialogo dell’Arcidiocesi di Milano e stretto collaboratore dell’Arcivescovo. Un incipit eloquente che bene descrive l’impossibilità di confinare una figura come quella di Martini all’interno di definizioni troppo restrittive.

Proprio al cardinale Carlo Maria Martini, domani, mercoledì 11 ottobre, sarà dedicato il doppio appuntamento organizzato nell’ambito del programma “Aspettando il Festival”, a due giorni dall’apertura ufficiale del 20° Religion Today Filmfestival, che venerdì 13 ottobre inizierà il suo viaggio nei “Venti anni che hanno cambiato il mondo”. La giornata su Martini “profeta di speranza”, ideata e realizzata in collaborazione con la Fondazione S. Ignazio, con la partecipazione degli Amici di Villa S. Ignazio e della Diaconia della fede, si inserisce inoltre tra le significative intersezioni del Festival con il ricco calendario della Settimana dell’Accoglienza, nello spirito del comune impegno per i valori del dialogo e dell’incontro.

Si inizia alle 17.45, presso la Sala Conferenze di Fondazione Cassa di Risparmio di Trento e Rovereto, in via Calepina, con una tavola rotonda su Martini uomo del dialogo, attivo in prima persona nell’incontro fra culture e religioni, significativa figura della Chiesa Cattolica ma anche della società italiana del suo tempo, tanto da rappresentare un punto di riferimento sia per i credenti che per i non credenti. Parteciperanno Monsignor Gianfranco Bottoni, già collaboratore di Martini, e Marco Garzonio, profondo conoscitore della figura del cardinale, che come giornalista ha seguito fin dagli inizi la sua opera alla guida della diocesi milanese. A scandire i lavori il direttore del quotidiano L’Adige, Pierangelo Giovanetti.

Alle 20.45, presso il Teatro S. Marco, seguirà la proiezione di Vedete, sono uno di voi, lo straordinario documentario diretto da Ermanno Olmi e co-sceneggiato dallo stesso Marco Garzonio, che in sala restituirà l’esperienza della collaborazione con un grande maestro del cinema italiano che nel rendere omaggio al pastore, al biblista, all’intellettuale Martini ha anche riletto la storia della società italiana e della chiesa, identificandosi profondamente nelle opere e nelle parole del vescovo della sua città. Sullo sfondo la cronaca del dopoguerra, del boom economico, del terrorismo, della crisi del lavoro; in primo piano la figura del Cardinal Martini che ha saputo interpretare eventi anche drammatici, dando risposta agli smarrimenti della gente e facendosi promotore di una chiesa del Vangelo e non dei dogmi.

 

Mons. Gianfranco Bottoni

Presbitero della Chiesa ambrosiana, ha dato vita al Gruppo interconfessionale Teshuvà e al Centro ecumenico europeo per la pace. Collaboratore degli arcivescovi cardinali Martini e Tettamanzi per le relazioni ecumeniche e interreligiose, ha diretto come responsabile l’ufficio Ecumenismo e dialogo dell’Arcidiocesi di Milano. È stato tra i fondatori e promotori e presidente del Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano e del Forum delle Religioni a Milano. Ha redatto, con altri, la “Carta di Milano 2013” su Religioni e società assunta dal Forum delle religioni e da esso consegnata al sindaco di Milano. Attualmente è vicario presso il Duomo di Milano e assistente all’eremo di San Salvatore sopra Erba.

 

Marco Garzonio

Marco Garzonio, nato a Milano il 3 settembre 1939, è giornalista professionista e psicologo analista-psicoterapeuta. È presidente della Fondazione Culturale “Ambrosianeum”. È stato Capo Ufficio Stampa dell’Università Cattolica e Responsabile delle Attività Culturali dello stesso ateneo; Capo Ufficio Stampa della Giunta Regionale della Lombardia; Capo Servizio Interni a Tempo Illustrato; redattore de Il Giorno; Capo Servizio al Corriere della Sera, testata presso la quale è rimasto dal 1979 al 1995 e della quale è tuttora collaboratore fisso. Ha insegnato all’Università Cattolica ricoprendo tra l’altro l’incarico di Vicedirettore prima (direttore Guglielmo Zucconi) e successivamente di direttore della Sezione di Giornalismo della Scuola Superiore delle Comunicazioni Sociali. Ha al suo attivo numerosi volumi, tra cui il libro-intervista a Ermanno Olmi su Carlo Maria MartiniVedete, sono uno di voi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi