Arrestata la regina del furto

Arrestata la regina del furto

ROMA – 36, 59 e 3. Sono numeri apparentemente ricavati dalla cabala ma sono cifre riferite ad una donna, pluripregiudicata, che è stata arrestata la scorsa notte dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Roma Cassia e che era l’incubo di svariate vittime. Si tratta di una 36enne, originaria dell’Emilia Romagna che vive a Roma, senza fissa dimora. La donna è stata rintracciata, dopo incessanti ricerche, in Via Cesare Spellanzon ed arrestata a seguito di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere che i militari dell’Arma le hanno notificato per alcuni furti commessi lo scorso Luglio a Latina, a danni di esercizi commerciali. La sua lista di precedenti farebbe invidia ai più incalliti ladri infatti, dagli accertamenti eseguiti nella Banca Dati delle forze dell’ordine, è emerso che la nomade annovera 59 precedenti specifici, riguardanti reati commessi in varie località d’Italia, e 3 nomi diversi. Nei suoi confronti sono scattate la manette e la veterana ladra è stata tradotta presso il carcere di Rebibbia, a disposizione del Gip del Tribunale di Latina che ha emesso il provvedimento restrittivo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi