Andrea Zoli porta il successo del Premio Poggio Bustone al Mei di Faenza

Andrea Zoli porta il successo del Premio Poggio Bustone al Mei di Faenza

Andrea Zoli porta il successo del Premio Poggio Bustone al Mei di Faenza. Il prossimo 29 settembre Andrea Zoli, vincitore del Premio Poggio Bustone sia come Miglior Brano che come Miglior Cover, sarà ospite (ore 21.30, Piazzale Pancrazi) della Serata di apertura del Mei che, principali guest i Lato B, sarà dedicata a ricordare il grande Lucio Battisti. Non a caso Andrea Zoli, giovanissimo chitarrista e cantante scoperto dal produttore ed autoreAntonio Buldini, si presenterà con i due brani che gli hanno valso il  Premio Poggio Bustone, città natale di Battisti: Il tempo di morire per la Miglior Cover e Miglior Brano La mia strada.

Andrea Zoli, già vincitore del Primo Premio nel Music Contest dell’Earth Day 2016 a Villa Borghese a Roma, è un  artista di grandi qualità tecniche ed espressive. Ha intrapreso un progetto discografico con l’etichetta Fabbrica di Note con cui, ripartendo anche nei live da maestri storici ed originali del pop-rock italiano come Ivan Graziani,  propone una personale ricerca stilistica nel genere che abbia nel contempo solide radici.

Dopo l’esordio con il brano “E’ Ora” (testo A.Buldini/A.Cozzolino – musica A.Buldini),  è in uscita discografica, insieme al videoclip, il nuovo singolo La Mia Strada (testo e musica di A. Buldini) per la label Fabbrica di Note.

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi