Al via la raccolta fondi della Croce Rossa Italiana in favore delle popolazioni colpite dall’alluvione in Sardegna

Al via la raccolta fondi della Croce Rossa Italiana in favore delle popolazioni colpite dall’alluvione in Sardegna

La Croce Rossa Italiana ha attivato un numero solidale per sostenere la popolazione colpita dall’alluvione in Sardegna.

 

Per donare 2 euro alla CRI è possibile inviare un sms al 45500 da cellulari personali TIM, Vodafone, Wind, 3, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali e Noverca o chiamare da telefono fisso Telecom Italia, Infostrada, Fastweb, TeleTu, Tiscali e TWT sempre del valore di 2 euro.

Il numero è aperto fino al 4 dicembre.

 

Le donazioni saranno utilizzate per sostenere gli interventi di soccorso e sopperire alle esigenze della popolazione colpita dall’alluvione.

Per l’emergenza in Sardegna la CRI ha inoltre aperto una raccolta fondi. Oltre al numero solidale, le altre modalità per donare sono:

 

Mediante bonifico su conto corrente bancario
Codice IBAN: IT19 P010 0503 3820 0000 0200 208
Intestato a: “ Croce Rossa Italiana, Via Toscana 12 – 00187 Roma”
presso Banca Nazionale del Lavoro – Filiale di Roma Bissolati
Tesoreria – Via San Nicola da Tolentino 67 – Roma

Indicare la causale “Emergenza Sardegna”

(Per donazioni dall’estero codice BIC/SWIFT: BNL II TRR)

 

Mediante conto corrente postale n. 300004
intestato a: “ Croce Rossa Italiana, via Toscana 12 – 00187 Roma”

Indicare la causale  “Emergenza Sardegna”

 

On-line

sul sito www.cri.it (cliccare sul banner “DONA on-line”)

Selezionare la causale “Emergenza Sardegna”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi