Accompagnava lucciole sul marciapiede. Arrestato dai carabinieri

Accompagnava lucciole sul marciapiede. Arrestato dai carabinieri

Accompagnava lucciole sul marciapiede. Arrestato dai carabinieri ROMA – Arrotondava la pensione di invalidità con i soldi racimolati accompagnando “al lavoro” ragazze dell’est che si prostituivano in via di Rocca Cencia, all’angolo con via Prenestina. A finire in manette con l’accusa di induzione e favoreggiamento della prostituzione è stato un 51enne romano, incensurato, il quale ha ammesso ai Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Frascati che lo stavano arrestando di aver cominciato la sua attività dallo scorso mese di febbraio. Le ragazze lo pagavano 10 euro a viaggio e in alcuni casi lo ricompensavano anche con delle prestazioni. L’uomo è stato portato nel carcere di Regina Coeli, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi