Cracked Bowie: i mille volti di Bowie al cinema al Teatro Bertolt Brecht, Formia

Cracked Bowie: i mille volti di Bowie al cinema al Teatro Bertolt Brecht, Formia

Sperimentatore, innovatore, attore, poeta, compositore. In una parola icona. È dedicata a David Bowie la rassegna cinematografica “Cracked Bowie” che si apre domenica 20 marzo alle ore 18:00 al Teatro Bertolt Brecht di Formia. Il primo appuntamento della rassegna promossa all’interno del progetto “Officine culturali” e del riconoscimento del MIBACT è con “L’uomo che cadde sulla terra” di Nicholas Roeg. Cinque appuntamenti per approfondire il rapporto tra Bowie e la settima arte, esaminando parte della sua produzione cinematografica, che annovera un lungo elenco di titoli, se si includono le pellicole in cui partecipava con un cameo o prestando la propria voce a film d’animazione. Ad accompagnare gli spettatori, appassionati di cinema o anche amanti del Bowie cantante, saranno Erminia Anelli, giornalista professionista, e Alessandro Izzi, critico cinematografico e scrittore.

La scomparsa di David Bowie, avvenuta il 10 gennaio scorso dopo una strenua lotta contro un tumore, ha lasciato un enorme vuoto, e non solo nel mondo della musica. Si chiude la parabola di un artista fuori dagli schemi, non inscrivibile in alcun genere, ma creatore e anticipatore di generi.  Bowie, collezionista di personalità e di caratteri, ha sempre interpretato un personaggio, anche quando era sul palco dei suoi concerti. Un artista che ha permeato la musica, il cinema, la moda, il costume, e sono davvero pochi i personaggi di cui si possa dire altrettanto. Il rapporto di Bowie con il cinema è stato molto intenso e praticamente ininterrotto. Appuntamento al Teatro Bertolt Brecht per scoprire la sua grande eredità.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi