Simone Alessandrini Storytellers in concerto all’Elegance Café

Venerdì 25 marzo all’Elegance Café di via Veneto andrà in scena Storytellers, progetto che vede il sassofonista Simone Alessandrini nel ruolo di leader e che racconta in musica un passato ricco di storie, passioni e colori. Un quartetto formato da artisti giovanissimi tra cui figurano Antonello Sorrentino alla tromba, Riccardo Gola al basso elettrico (ed effetti) e Riccardo Gambatesa alla batteria. La formazione attraverso i suoni contemporanei del free jazz e dello stile New Orleans racconta alcuni aneddoti e alcune vicende accadute durante la seconda guerra mondiale. Da questo punto di partenza e da questa commistione di stili nascono brani e composizioni originali attraverso le quali vengono ridisegnate le immagini di un passato che diventa cornice ideale per esaltare la vitalità del genere umano. A portare avanti questo progetto, che vede il sassofonista romano nel ruolo del leader, una formazione giovanissima completata da Antonello Sorrentino alla tromba, Riccardo Gola al basso elettrico (ed effetti) e Riccardo Gambatesa alla batteria.

 

Nelle composizioni di Simone Alessandrini nulla è lasciato al caso, il suono del sassofono, a tratti armonioso a tratti impetuoso, si fonde con le linee sinuose della tromba e tende la trama di storie che, partendo da un passato lontano, acquistano nuova linfa vitale. Melodie dirette, a tratti minimali e a tratti impetuose che utilizzano alla perfezione il potenziale di due strumenti che, privati di un tappeto armonico, sono capaci di generare un pensiero concreto, come fa un vero e proprio pennello su una tela. Il risultato è un quadro ben definito che si colora di free jazz e improvvisazione pura, senza tralasciare una ritmica potente ed essenziale che diventa il mezzo per esprimere il potenziale artistico di un quartetto ben calibrato e amalgamato.

 

Ogni composizione racconta una vicenda e un particolare diverso. Nel brano Le Lettere di Olga e Nazario il sassofono racconta con una melodia nitida e malinconica un amore separato dalla guerra, mantenuto vivo a distanza in forma epistolare. C’è anche la storia di Sor Vincé, narrata nell’omonimo brano, che parla un anziano stravagante che durante la guerra a soli 10 anni si trovò a contrabbandare sigarette e a inventarsi truffe esilaranti per sopravvivere. E’ sempre il sassofono di Simone Alessandrini che con un’improvvisazione energica racconta la vicenda di Felice Faiola, un musicista arruolato nell’esercito americano che dopo il naufragio della nave in cui viaggiava perse il senno. A fare da cornice a questi affreschi che lasciano una traccia indelebile nel tempo è la title track del progetto Storytellers. A proposito Simone Alessandrini spiega che:

 

 

Elegance Cafè

Via Vittorio Veneto 93, 00187 Roma

inizio concerto ore 23:00

+39 06 42016745

 

Inizio concerto ore 23:00

Prima consumazione obbligatoria 15€

 

Formazione

Simone Alessandrini – sax alto e soprano

Antonello Sorrentino – tromba

Riccardo Gola – basso elettrico ed effetti

Riccardo Gambatesa – batteria

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi