Spari e dispari, il nuovo appuntamento al Teatro Bertolt Brecht di Formia

Spari e dispari, il nuovo appuntamento al Teatro Bertolt Brecht di Formia

Spari e dispari, il nuovo appuntamento al Teatro Bertolt Brecht di Formia – Sabato 27 Febbraio alle ore 20:30 al Teatro Bertolt Brecht nuovo appuntamento con la stagione “Teatro Libera Tutti” promossa dal collettivo formiamo all’interno del progetto “Officine culturali” della Regione Lazio e del riconoscimento del MIBACT.

 

In scena il Teatro Rossosimona di Rende con “Spari e Dispari” con Paolo Mauro e Francesco Aiello, per la drammaturgia di Ciro Lenti e la regia di Paco Mauriello.

 

Lo spettacolo si ripropone di raccontare, in chiave umoristica e grottesca, una faida famigliare nata per futili motivi e che ormai nessuno più ricorda: la faida dei Pelle-Vottari partita nel 1991, passata tra l’altro per la strage di Duisburg, iniziata per un banale scherzo di Carnevale.

 

In Albania Alexander, un ragazzo di 17 anni (e molti altri come lui), è costretto a vivere chiuso in casa per evitare di essere vittima di una faida famigliare esplosa quarant’anni fa per via di una pecora che ha brucato nel terreno del vicino.

 

Un meccanismo binario, di azione e reazione, sospinto dalla legge dell’onore che impone la vendetta come morale familiare. L’automatismo va avanti, in modo spietato e acritico,   fin quando il componente di una delle due famiglie, cieco dalla nascita, per questo dispensato dall’obbligo di uccidere, cerca di far luce sui motivi per cui nacque la terribile “tradizione”.

 

 

Ingresso 10 euro – ridotto under 26 6 euro

Prenotazioni al 3408126730

Info: www.teatrobertoltbrecht.it 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi