Prego, lo spettacolo in scena al Teatro Comunale La Fenice di Arsoli

Prego, lo spettacolo in scena al Teatro Comunale La Fenice di Arsoli

Appuntamento imperdibile al Teatro Comunale La Fenice di Arsoli per la stagione realizzata in collaborazione con Officina E.S.T. – Officina Culturale della Regione Lazio, l’Associazione Teatrale fra i Comuni del Lazio (A.T.C.L.) e Circuito Teatri OFF.

 

Sabato 27 febbraio alle ore 21:00 per la rassegna Festival dei Teatri e delle Residenze è in scena il Teatro di Anghiari/Giovanna Mori con Prego.

 

 

E’ la storia dell’incontro tra una donna e una gallina. La donna abita in una casa su

una strada di quelle che portano alla tangenziale. La gallina è scappata dal camion

che la portava alla fabbrica di hamburger di pollo. La gallina parla: “Non mandarmi via che in tempo di guerra una gallina serve sempre”. La gallina ha detto quello che la donna non osava dirsi. Ha detto che siamo in guerra. Si mettono a parlare. Escono. Camminano insieme. Incontrano. Incontrano vita e morte e miracoli. Pregano anche. Lo spettacolo è dedicato a tutti i bambini che stanno nelle guerre. Nel dialogo surreale, comico e poetico, si cela il senso profondo della vita.

 

Di e con Giovanna Mori
luci Gianfranco Lucchino
costume Anna Lenti
scelte musicali Leone Pompucci
collaborazione alla drammaturgia Cristina Pavarotti
tutor Giorgio Testa
produzione Teatro di Anghiari/Giovanna Mori


Spettacolo vincitore della IV edizione del PREMIO FEDERGAT – I TEATRI DEL SACRO 2015

 

Ingresso 8 euro

ridotto 6 euro

con la tessera annuale (5 euro) si ha diritto ad ingresso ridotto per tutti gli spettacoli

 

Info e prenotazioni 331 53 25 919 – 331 82 54 599

organizzazione.officinaest@gmail.com

www.settimocielo.net

fb Teatro di Arsoli (La Fenice)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte di terzi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi